la cura per i propri cari: consigli per aiutarli a (e) far fronte

Come un caregiver di qualcuno con la malattia di Parkinson, si ha molto da fare

importan; E ‘possibile che il titolo principale della relazione morbo di Parkinson non è il nome che vi aspettavate. Si prega di verificare i sinonimi sfogliare per trovare il nome alternativo (s) e disordine suddivisione (s) oggetto della presente relazione.

Si aiutano a mantenere la qualità della vita per la persona amata; Educare se stessi sui sintomi, trattamenti, e la progressione della malattia; A tenere traccia di appuntamenti con il medico, gli orari di farmaci, e l’esercizio fisico; Offrite l’amore e il sostegno necessari per affrontare le sfide della malattia di Parkinson.

Prendetevi del tempo per voi stessi. Assicurati di avere il tempo per rilassarsi. Se necessario, mobilitare l’aiuto di altri membri della famiglia o anche assumere qualcuno per aiutare a fornire assistenza; Imparare il più possibile su il vostro amato malattia. In questo modo capirete cosa cambia aspettarsi in del proprio caro comportamento o sintomi e come si può meglio aiutare quando si verificano tali modifiche; Lasciate che il vostro amato partecipare. Non cercare di fare di tutto per la persona amata. lui o lei il tempo per completare le attività quotidiane sul suo proprio, come vestirsi permettere; Consultate il vostro amato sui suoi affari di famiglia. Anche se non è facile discutere di questi argomenti, si dovrebbe essere informato del vostro amato desideri per quanto riguarda una volontà, potere durevole di avvocato, e do-not-resuscitate (DNR) ordine di vita; Fissare obiettivi realistici per te e la persona amata. Non tentare di fare tutto. Fissando obiettivi raggiungibili, si sta impostando tutti per il successo, piuttosto che delusione; Non mettere la tua vita in attesa. Continuare per incontrarsi con gli amici, partecipare a hobby o gruppi, e mantenere un programma il più normale possibile. Non solo sentire più eccitato, sarà meno probabile che si sentono risentimento; Avere qualcuno si può parlare. Tu sei lì per ascoltare e sostenere la persona amata, ma è necessario anche una persona di supporto. Parlare apertamente e onestamente con un amico o un familiare. Se questo non è possibile, far parte di un gruppo di sostegno. Capire che non siete soli e che qualcun altro è in una situazione simile aiuta a sentirsi nutrito.